2014 Kids’ Choice Awards: ecco i vincitori

Sono andati in scena ieri sera al Galen Center di Los Angeles i ventisettesimi Kids’ Choice Awards, trasmessi dal canale tv Nickelodeon e presentati da Mark Wahlberg. Parecchie star si sono avvicendate sul palco nel corso della serata, provenienti perlopiù dal mondo della musica e della televisione, come Kaley Cuoco e Jim Parsons (The Big Bang Theory), America Ferrera (Ugly Betty), Lea Michele (Glee), Kristen Bell, Chris Evans e Pharrell Williams. Come ben saprete, le categorie spaziano sono piuttosto varie e includono persino libri e videogiochi. Noi ci occuperemo principalmente del cinema. Non c’è bisogno di ricordare che i vincitori sono in neretto.

 

MIGLIOR FILM:

Hunger Games: La ragazza di fuoco

Iron Man 3

Il Grande e Potente Oz

Piovono Polpette 2

I Puffi 2

 

MIGLIOR ATTRICE:

Jennifer Lawrence (Hunger Games: La ragazza di fuoco)

Sandra Bullock (Gravity)

Mila Kunis (Il Grande e Potente Oz)

Jayma Mays (I Puffi 2)

 

MIGLIOR ATTORE:

Adam Sandler (Un weekend da bamboccioni 2)

Johnny Depp (The Lone Ranger)

Neil Patrick Harris (I Puffi 2)

Robert Downey Jr. (Iron Man 3)

 

MIGLIOR ATTRICE IN UN FILM D’AZIONE:

Jennifer Lawrence (Hunger Games: La ragazza di fuoco)

Sandra Bullock (Gravity)

Evangeline Lilly (Lo Hobbit – La desolazione di Smaug)

Jena Malone (Hunger Games: La ragazza di fuoco)

 

MIGLIOR ATTORE IN UN FILM D’AZIONE:

Robert Downey Jr. (Iron Man 3)

Johnny Depp (The Lone Ranger)

Hugh Jackman (Wolverine – L’immortale)

Dwayne Johnson (G.I. Joe – La vendetta)

 

MIGLIOR VOCE IN UN FILM D’ANIMAZIONE:

Miranda Cosgrove (Cattivissimo Me 2)

Steve Carell (Cattivissimo Me 2)

Katy Perry (I Puffy 2)

Billy Crystal (Monsters University)

 

MIGLIOR STAR ESILARANTE:

Kevin Hart

Sofia Vergara

Andy Samberg

Kaley Cuoco

 

Solo alcune piccole curiosità: Hunger Games aveva già vinto l’anno scorso col primo capitolo della saga, mentre Adam Sandler, con la vittoria di quest’anno, è arrivato a un totale di sei premi conquistati. Inoltre, è stato conferito per la prima volta in quest’edizione uno speciale premio alla carriera, andato giustamente al produttore e sceneggiatore Dan Schneider, conosciuto per le serie tv iCarly, Zoey 101 e Le cose che amo di te.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...