American Horror Story 4 e il fascino inquietante del circo

La terza stagione in Italia non è ancora terminata, che già abbiamo le prime indiscrezioni sul tema della quarta. Il prossimo ciclo di episodi (anche stavolta 13) della serie American Horror Story sarà ambientato in un circo e non a caso, perciò, si chiamerà Freak Show. A chiunque si chieda il significato di queste parole, una brevissima spiegazione: il termine freak può significare tantissime cose, ma nel nostro caso è utilizzato nell’accezione di “persona strana” o “diversa”, e il freak show non è altro che una sorta di fiera basata sull’esposizione dei cosiddetti “fenomeni da baraccone” al pubblico ludibrio, una specie di circo con degli strani soggetti che andava molto di moda soprattutto negli Stati Uniti tra Ottocento e Novecento. I poverini, in realtà, erano più semplicemente delle persone con la sfortuna di essere nate deformi o disabili. Naturalmente, c’è da aspettarsi che il celeberrimo telefilm porterà tutto questo al limite del (biologicamente) possibile e che non si farà mancare proprio niente, tra colpi di scena, crudeltà e cattiverie che potrebbero venire più dai “normali” esseri umani che dai presunti mostri. L’ambientazione prevista dovrebb’essere Jupiter, in Florida, nell’anno di grazia 1950, dove troveremo il freak show del titolo gestito da Jessica Lange alle prese con l’ennesima trasformazione, stavolta per diventare un’immigrata tedesca fuggita negli USA. E questa sarà l’ultima volta che vedremo l’attrice premio Oscar tenere le redini dell’intricata trama di questa serie, visto che da mesi ormai si vocifera che abbandonerà il set dopo la quarta stagione.

Confermata è pure la presenza di Sarah Paulson, Kathy Bates, Angela Bassett, Frances Conroy e il veterano Evan Peters, mentre ancora in corso sono le trattative per Emma Roberts e Denis O’Hare. Ancora nulla invece si sa al riguardo di Lily Rabe e Taissa Farmiga e se torneranno anche per questa attesissima stagione. Membro tutto nuovo di questo interessantissimo cast è Michael Chiklis, il Vic Mackey di The Shield, che dovrebbe intepretare il padre di Peters e l’ex marito della Bates. Allora, cosa aspettate? Mettete mano al portafoglio e andate a comprare i biglietti, lo spettacolo sta per iniziare.

Annunci

Un commento

  1. Aspettando il finale della terza stagione, credo che sicuramente anche la quarta meriterà. Soprattutto la tematica trattata sarà di per sè già inquietante (o almeno molti, me compresa, la trovano tale!). Pur continuando a preferire Asylum a Coven, non ci resta che aspettare anche Freak Show per giudicare la saga!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...