Da Nicolas Cage ad Halle Berry, 10 supereroi che vorremmo non aver visto

Ci sono attori che hanno un fisico che sembra sia stato scolpito apposta per incarnare il cinema d’azione, e attori con un fisico tale che gli consente di praticare solo la commedia. Ci sono attori con una faccia che buca lo schermo, ed altri che devono accontentarsi di fare da spalla. Ci sono attori tagliati per vestire la calzamaglia, e quelli che invece è meglio che indossino altro. I film sui supereroi sono diventati talmente redditizi che oramai vi si cimentano proprio tutti, anche chi agli inizi della sua carriera non avrebbe mai immaginato di potervi prendere parte, come Anthony Hopkins, Morgan Freeman e Michael Caine. Ma recitare in una piccola parte è un conto. Altra cosa è invece indossare maschera e mantello e atteggiarsi a superuomo. Se siete suscettibili riguardo all’argomento, allora è meglio che non continuiate a leggere. Il seguente articolo è dedicato a tutti quei signori (e signore) che farebbero bene ad appendere il costume al chiodo. Per sempre.

 

10. Josh Brolin in Jonah Hex (2010). Brolin ha passato praticamente metà della sua vita a interpretare dei duri sempre con la pistola pronta a sparare. Poteva essere perfetto per la parte, eppure non riesce a convincere fino in fondo. Forse perché il film non è comunque un granché, e anche il cast (Megan Fox) non aiuta. Meno male che non gli ha stroncato la carriera.

09. Andrew Garfield in The Amazing Spider-Man (2012). Quando si vuole ripescare un personaggio che ha già avuto un gran successo al cinema, o si fa meglio, o si lascia perdere. Garfield in sé non è neanche male come attore, ma ha la sfortuna di venire dopo quello Spider-Man di Sam Raimi che fu subito un cult per i fan del ragazzo che cammina sui muri e bacia ragazze a testa in giù. E, purtroppo, né lui né il film riescono a reggere il confronto.

08.  Ryan Reynolds in Lanterna Verde (2011). L’attore canadese con indosso il costume di Hal Jordan/Lanterna Verde ha tutta l’aria di un bambino mascheratosi per il suo primo carnevale. Sembra non avere coscienza delle responsabilità che il suo ruolo dovrebbe comportare, e non riesce a dare al suo personaggio un briciolo di spessore.

07.  Halle Berry in Catwoman (2004). In pratica, la Catwoman più odiata di sempre. La Berry ha l’aspetto di una troppo buona per questa parte, le manca quel po’ di malizia che avrebbe reso la sua Patience Philips (altro abominio) più conturbante, e anche più interessante. La prova che per dar corpo a un personaggio del genere, il corpo non basta.

06. Nicolas Cage in Ghost Rider (2007). Non vi mancano i tempi in cui Nicolas Cage recitava per David Lynch e Francis Ford Coppola? In quei film indimenticabili come Stregata dalla luna e Via da Las Vegas? Che ci fa uno come lui con quella faccia lì a correre avanti e indietro sulla motocicletta con la faccia in fiamme? Fortunatamente per lui, il pubblico non ci ha badato molto. Sfortunatamente per me, ci hanno fatto anche un sequel.

05. Jennifer Garner in Elektra (2005). Come per i due precedenti, anche qui siamo di fronte a un caso in cui vorresti che avessero scelto qualcuno di più grintoso e “bastardo” per la parte dell’eroina esperta di arti marziali. Elektra è un’assassina a pagamento, una vera e propria bad girl con un marcato lato oscuro. Jennifer Garner al massimo potrebbe attraversare all’incrocio col rosso.

04. Helen Slater in Supergirl – La ragazza d’acciaio (1984). Kara è la cugina nientepopodimeno che di Superman, al quale la accomunano all’incirca gli stessi poteri. Solo che in più lei è stata addestrata dalle Amazzoni, quindi è anche piuttosto brava a menare. Ma la povera Helen Slater si muove davanti alla telecamera come se fosse una Barbie qualunque che si prepara per il prossimo party, sempre allegra e sorridente. E a differenza del suo personaggio, la sua carriera non è riuscita a decollare, e ad oggi nessuno se la ricorda più.

03. L’intero cast di La leggenda degli uomini straordinari (2003). Se metti insieme Dorian Gray, il capitano Nemo, l’uomo invisibile e il dottor Jekyll, devi stare molto attento a quel che combini. Di certo non si può pensare che bastino dei grandi nomi della letteratura per garantire il buon livello del film, altrimenti si rischia di portare in scena delle macchiette senza profondità alcuna, e senza quello spirito che li ha fatti vivere per oltre cent’anni nelle pagine dei nostri libri. Ed è un peccato che la carriera di Sean Connery si sia dovuta chiudere così.

02. Ben Affleck in Daredevil (2003). Chissà perché ad Hollywood sono in molti a credere così tanto che i bravi ragazzi vadano bene dappertutto, anche dove non c’entrano niente. Ogni giustiziere ha i suoi lati bui e un’anima un po’ tenebrosa, e in Ben Affleck non vediamo nulla di questo. Risulta così noioso in questo ruolo da spingerci a tifare per il cattivo Colin Farrell. La critica lo ha massacrato, e lui ha scoperto il suo talento dietro alla macchina da presa.

01. George Clooney, Chris O’Donnell e Alicia Silverstone in Batman & Robin (1997). Il peggio del peggio. George Clooney non è mai stato più ridicolo di così, e Chris O’Donnell è riuscito a dare vita a quello che probabilmente è il Robin più fastidioso di tutti i tempi. Per non parlare di Alicia Silverstone, la più improbabile come Batgirl. E quei costumi che portano di sicuro peggiorano la situazione. Tutta l’atmosfera è incredibilmente surreale, al punto tale che pure gli altri co-protagonisti appaiono sempre troppo sopra le righe, da Uma Thurman a Arnold Schwarzenegger a Michael Gough. Il film andò così male da interrompere per quasi un decennio la saga dell’uomo pipistrello e rischiare che non venisse più ripresa, e di privarci dunque della splendida trilogia di Christopher Nolan. La scena migliore è quella in cui i tre, alla fine, se ne vanno, spalle al pubblico, correndo via lontano. E speriamo che non tornino più.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...