J. K. Rowling va al cinema senza Harry Potter

Aficionados di Harry Potter, questa notizia è per voi. Se vi è mancato il maghetto con gli occhiali e la cicatrice a forma di saetta e in tutto questo tempo avete rischiato gravi crisi di astinenza, potete finalmente riprendervi, perché è andato in porto il progetto di una nuova saga (esatto, non un solo film, ma addirittura una trilogia) tratta da un libro di J. K. Rowling. Si tratta di Gli animali fantastici: dove trovarli, lo pseudobiblium della scrittrice inglese pubblicato per la prima volta nel 2001 a scopi benefici, devolvendo l’80% del ricavato all’associazione Comic Relief. I fan più sfegatati sapranno che il libro in questione non è altro che il testo utilizzato da Harry e compagni per le lezioni di Magizoologia, vale a dire, naturalmente, la disciplina che si occupa della creature magiche. L’autore risponde al nome di Newt Scamandro, nella finzione un famosissimo “magizoologo” imparentato con la più nota Luna Lovegood.

A dare la notizia è stato il CEO della Warner Bros. Kevin Tsujihara; stando alle sue parole, la casa di produzione cinematografica ha in cantiere una trilogia tutta nuova che dovrebbe essere scritta proprio dalla Rowling in persona, che stavolta metterà personalmente mano al suo lavoro per trasformarlo in una sceneggiatura adatta al grande schermo. E, d’altro canto, perché non farlo? Sappiamo tutti quanto abbia fruttato l’intero universo magico di Hogwarts, sia al cinema che in libreria, e se Gli animali fantastici: dove trovarli, insieme a Il Quidditch attraverso i secoli, ha guadagnato ben 17 milioni di sterline fino ad oggi, perché non continuare ad attingere a questa inesauribile miniera d’oro? Non fatevi illusioni però: i tre megafilm non avranno nulla a che fare con i personaggi che abbiamo conosciuto in questi anni, se non probabilmente con Albus Silente: saranno infatti ambientati molto tempo prima delle vicende che abbiamo letto e visto. Un prequel vero e proprio, dunque. Ma ci vorranno degli anni prima che possiamo vedere il primo adattamento nelle nostre sale, perciò tenete tutti le dita incrociate nella speranza che Mollicci e Dissennatori possano prendere forma e corpo al più presto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...