Nuovi progetti per Winona Ryder

Torniamo a parlare di Winona Ryder. Dopo l’articolo in cui dicevamo che non si avvistava l’ombra di progetti futuri per l’attrice quarantaduenne (questo qui), quell’ombra, alla fine, è spuntata.

Si tratta di un nuovo film diretto da Michael Almereyda in cui la Ryder dovrebbe avere una delle parti principali. Ambientato nel 1961, la pellicola vede uno psicologo, di nome Stanley Milgram (Peter Sarsgaard), ideare un particolare esperimento, che consiste nel far credere ai soggetti in esame di dover dare delle scosse elettriche a degli sconosciuti, legati ad una sedia nella stanza accanto. Da qui il titolo di Experimenter. Per ora è tutto quello che sappiamo sulla trama, e sul personaggio di Winona nulla di preciso, a parte il fatto che risponde al nome di Sasha Menkin Milgram e che quindi dovrebbe avere una qualche parentela con lo psicologo protagonista.

Nel cast anche Taryn Manning, già vista in 8 Mile, Kellan Lutz (Twilight), Anton Yelchin (Star Trek) e John Leguizamo (Carlito’s Way, Moulin Rouge!). Il regista Almereyda è un semi-sconosciuto, specializzato per lo più in documentari, che ha girato l’anno scorso un adattamento cinematografico del Cimbelino di Shakespeare, una pellicola con protagonisti Ed Harris, Milla Jovovich ed Ethan Hawke che dovrebbe uscire nelle sale quest’anno.

Tornando ad Experimenter, l’uscita prevista in America è il 7 marzo 2015, ma queste cose, com’è noto, possono variare. Intanto possiamo rallegrarci della possibilità di rivedere presto la bella Winona sugli schermi (speriamo anche sui nostri). In attesa di nuove e più dettagliate notizie.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...