Cose che ti influenzano per tutta la vita #8

Questa è una scena che dirà qualcosa a più di una persona. Un momento che è rimasto nella mente di chiunque abbia visto American Beauty. Ci sono attimi di cinema che hanno valore per alcuni e per altri no, e poi ci sono quei frammenti che restano nella memoria collettiva di tutti gli spettatori. Questo è uno di quelli.

American Beauty è Kevin Spacey in crisi di mezza età, è la busta di plastica che fluttua nell’aria, ed è anche il sogno erotico ad occhi aperti in cui una cascata di petali di rosa cade lentamente sul corpo di Mena Suvari nuda e cruda, a sua volta adagiata su un soffice tappeto di altri petali. Rose rosse che si sfasciano e svolazzano ricoprendo le nudità dell’adolescente che ammicca sorridente, già consapevole del suo fascino sugli uomini, ma neanche troppo come vorrebbe farci credere, mentre Lester Burnham si crogiola nella sua dolce visione.

A me, più della suddetta scena della videocamera che riprende la busta di plastica, è rimasto impresso questo minuto, carico di sensualità, di magia, di perversione, di delicatezza, tutti elementi che dovrebbero per natura contrastare tra di loro e che invece qui, e soltanto qui, si abbracciano l’un l’altro. Nessun uomo che abbia superato i quaranta fingerebbe nella propria fantasia una minorenne in una situazione così soave, per quanto fisica e lasciva; o almeno, non è così che ci immagineremmo solitamente un uomo della sua età nelle sue voglie carnali verso una giovinetta.

Quando vedo un petalo che si stacca dalla sua rosa, più che all’amore di cui il fiore dovrebbe essere il simbolo, 9 volte su 10 penso alla voluttà di questo magnifico desiderio proibito.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...