Cose che ti influenzano per tutta la vita #11

Quando penso a Virginia Woolf, una delle mie autrici preferite, letta, riletta, studiata all’università, mi viene sempre prima in mente lei. Nicole Kidman, con quel naso, gli occhi fissi nel vuoto, la tristezza e la risolutezza appiccicate sul volto. Poi penso a La signora Dalloway, e un po’ anche a quel titolo del film con Liz Taylor e Richard Burton che con l’autrice ha poco a che vedere. Ma prima a Nicole Kidman, in The Hours, premio Oscar alla miglior attrice, che con quel naso, quegli occhi e quel volto mi è entrata dentro e non ne è uscita più.

Ma prima di tutto, le sue parole: «Caro Leonard, guardare la vita in faccia, sempre. Guardare la vita in faccia e conoscerla per quello che è. Al fine conoscerla, amarla per quello che è, e poi metterla da parte. Leonard, per sempre gli anni che abbiamo trascorso. Per sempre gli anni, per sempre l’amore. Per sempre, le ore».

Devo aggiungere altro?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...