Il Canto di Natale secondo Disney

Proprio pochi giorni fa, stavo pensando a quel meraviglioso Canto di Natale di Topolino, e mi è venuta voglia di cercarlo e rivederlo. Immaginate la sorpresa quando, girovagando nella cineteca di Sky, l’ho trovato praticamente per caso. Mi son sentito come un bambino in un negozio di giocattoli. E, naturalmente, non potevo fare altro che rivederlo.

mickeys-christmas-carol-goofyLa trama è nota: alla vigilia di Natale, un ricco avaro di nome Ebenezer Scrooge riceve la visita di tre fantasmi, gli spiriti del Natale passato, presente e futuro, che lo aiuteranno a redimersi e a ritrovare la bontà di donare ai bisognosi e la gioia di amare il prossimo, e non soltanto il denaro.

È una piccola perla di appena venti minuti, in cui ritornano i classici personaggi Disney come Topolino (ovviamente), Paperon de’ Paperoni, Pippo, Paperino, e persino il Grillo Parlante e Cip & Ciop, con la loro consueta allegria e le loro caratteristiche peculiarità, adattate perfettamente ai personaggi che interpretano.

Mi son chiesto se i bambini di oggi lo apprezzerebbero. A me ha fatto sorridere come la prima volta, e ancora adesso mi ha fatto sentire tutto il calore del Natale. È pur sempre un cartone animato del 1983 che dimostra i suoi anni, ma li porta con gran classe.

mickey1

Annunci

2 pensieri su “Il Canto di Natale secondo Disney

  1. Io ho visto diverse versioni di canto di Natale… quello di Topolino, quel A Christamas Carol di pochi anni fa e persino la versione targata Radio Deejay. Posso dire che questa è la versione migliore, Ad ogni personaggio hanno assegnato un ruolo che calza a pennello. Forse, se dovessi trovare un piccolo neo, non avrei messo Pippo come Jacob Marley, ma bensì Rockerduck. Ma ce lo vedete voi Pippo, il bonaccione, che truffa le vecchiette? E come fidanzata di Ebenezer Scrooge avrei messo Brigitta, non certo Paperina, che poteva fare la fidanzata di Paperino, ma vabbè… è semplicemente un capolavoro.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...