Ragazze nel pallone – Lotta finale

Gerarchie sociali, balli di fine anno, squadre di football, ragazze alla moda: le commedie americane per adolescenti ci hanno abituato ad un repertorio divenuto classico, lo stesso che la saga di Ragazze nel pallone mette in scena facendolo ruotare attorno al perno principale, quello del cheerleading.

I presupposti sono sempre gli stessi, che si potrebbero ridurre alla rivalità tra una squadra di cheerleader e un’altra, di cui si vuole che una sia data per favorita e l’altra parta svantaggiata per ragioni che non stiamo a spiegare. Un motivetto che viene declinato in tutte le versioni che si possano immaginare, con giovani inesperti che dovranno allenarsi come non mai per conquistare un trofeo, teenager bastarde a cui la popolarità ha regalato fin troppa autostima e così via, fino all’immancabile storia d’amore.

bio_3_large

Inutile dire che la saga giunge stancamente al suo quinto capitolo, reiterando una formula che aveva già dato tutto quello che poteva dare coi primi due, forse anche tre episodi della serie. Se non altro migliora il livello caduto più in basso che mai col film precedente, riuscendo a risollevarlo grazie alla presenza di Christina Milian (un buon motivo per guardarlo, anche se non è Kirsten Dunst), e con la scelta di collocare i protagonisti nel ghetto latinoamericano, da cui dovranno uscire per affrontare le bellocce da prendere a schiaffi della California riccona e assolata.

Un paio di sorrisi riesce a stuzzicarli, anche se comunque si tratta di uno schema che, ahimè, abbiamo già visto. Ragazze nel pallone – Lotta finale è probabilmente l’ideale se siete in compagnia delle amiche e avete voglia di gustarvi un paio di coreografie, o magari non avete intenzione di far lavorare troppo i neuroni. Sempre ammesso che non abbiate già visto gli altri film della saga, che rimaniate per i titoli di coda (un altro marchio del franchise) e con la consapevolezza che esiste un intrattenimento migliore.

VOTO: 5 

1804_5

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...